Prestiti Cambializzati a Domicilio

Prestiti Cambializzati 360
Prestiti Cambializzati 360

Guida ai prestiti cambializzati a domicilio. Cosa sono e come si fa per ottenere un prestito con cambiali direttamente a casa.

In questo articolo vedremo cosa sono i prestiti cambializzati a domicilio, chi li può richiedere e quando conviene chiederli.

Prestiti cambializzati a domicilio, che cosa sono

Si parla di prestiti cambializzati a domicilio per intendere quei finanziamenti in cui il capitale erogato viene ricevuto direttamente a casa sotto forma di assegno circolare.

Considerando la particolare tipologia di finanziamento, solitamente la sua finalizzazione dev'essere fatta presso la sede o una filiale della banca o della finanziaria che concede il prestito, perché bisogna procedere alla firma delle cambiali a garanzia.

Tali cambiali verranno poi stralciate una volta che il prestito sarà stato rimborsato completamente.

Nonostante questo, la richiesta di preventivo si può fare online, e infatti sono tanti gli istituti di credito che offrono prestiti online al 100%: non c'è più bisogno di fare fax, né tantomeno di mandare documenti cartacei.

Preventivo in 1 minuto »

Chi fa prestiti cambializzati a domicilio: migliori finanziarie

Si Prestito

  • può essere richiesto da dipendenti a da autonomi
  • fino a 60.000 euro
  • è un motore di ricerca di prestiti

Sito ufficiale

Indomec

  • fino a 30.000 euro
  • prestito veloce
  • preventivo online senza impegno

Sito ufficiale

Prestito Popolare

  • anche per cattivi pagatori
  • fino a 30.000 euro
  • erogazione rapida anche in 24/48 ore
  • nessuna spesa di istruttoria

Sito ufficiale

Prestiti cambializzati tra privati a domicilio, come funzionano?

I prestiti tra privati sono una tipologia di finanziamento che si può ottenere facendo richiesta tramite siti come Younited Credit, che fanno mettere in contatto chi vuole prestare denaro, e chi lo cerca.

La procedura è sempre molto veloce e diretta, ma ovviamente ci sono comunque tutta una serie di garanzie minime che bisogna fornire (non bisogna dimenticare che Younited Credit è regolarmente autorizzata dalla Banca d'Italia, dunque è soggetta a controlli e ad offrire degli standard di qualità).

Tuttavia, i prestiti tra privati possono essere aperti anche a chi ha avuto disguidi finanziari nel caso in cui i prestatori (cioè coloro che prestano denaro) vogliono prestarlo anche a chi è segnalato come cattivo pagatore.

Il tasso di interesse pagato sarà più alto rispetto allo standard, ma può comunque valere la pena dare un'occhiata sul sito di Younited Credit.

Preventivo in 1 minuto »

Quanto sono veloci?

La velocità nei prestiti con cambiali non è mai altissima, perché la finanziaria deve fare tutta una serie di controlli sul richiedente, poi ci sono le cambiali che possono chiedere anche il loro tempo.

In ogni caso, conviene sempre ricordarsi di chiedere alla società finanziaria che offrirà il prestito dopo aver compilato il modulo di contatti.

Nella maggior parte dei casi, la tempistica più lunga è legata alla fase di istruttoria e di studio della pratica, perché dopo l'approvazione si potrebbero ottenere i soldi anche nel giro di 24/48 ore.

Come detto, tuttavia, conviene sempre chiedere conferma alla finanziaria.

Chi li può richiedere?

La domanda di prestiti con cambiali a domicilio può essere fatta da:

  • lavoratori autonomi che sono stati iscritti come cattivi pagatori e hanno difficoltà a richiedere un prestito senza la garanzia cambiaria;
  • lavoratori dipendenti o pensionati a cui vengono richieste particolari garanzie;
  • cattivi pagatori autonomi e senza busta paga, che devono sottoscrivere delle cambiali per offrire una garanzia solida alla banca o alla finanziaria.

Solitamente l'accettazione della richiesta di prestito viene fatta non necessariamente considerando solo la situazione economica e personale del richiedente.

La firma delle cambiali, infatti, è la garanzia principale.

Occorre ricordare, infatti, che le cambiali sono dei titoli esecutivi che danno diritto, alla banca o alla finanziaria, di eseguire l'espropriazione forzata dei beni del debitore, se questo non ripaga il suo debito.

Dove si possono chiedere?

Questo tipo di prestito si può chiedere ovunque in Italia:

  • Milano e provincia;
  • Roma città metropolitana e provincia
  • Napoli
  • Bergamo
  • Palermo e in Sicilia

e così via.

Preventivo in 1 minuto »

Come richiederlo, la documentazione

La richiesta di prestiti con cambiali al proprio domicilio dev'essere fatta dietro presentazione di tutta una serie di documenti richiesti dalla banca o dalla finanziaria, come ad esempio:

  • documento di riconoscimento;
  • prova di residenza in Italia;
  • per gli stranieri, permesso di soggiorno (per gli extracomunitari);
  • copia della busta paga o della dichiarazione dei redditi;
  • copia del cedolino della pensione (solo per pensionati).

Quando conviene chiederli?

Conviene fare domanda di prestiti con cambiali a domicilio?

Diciamo che lo studio e l'analisi della convenienza non deve avvenire tanto sul prestito a domicilio in sé, quanto proprio sul prestito cambiario.

E' conveniente avere un prestito con cambiali? Si può in qualche modo alternativo? Che altre opportunità ci sono, magari dei prestiti tra privati?

Tenete presente che, di solito, i prestiti cambiari hanno un tasso di interesse TAEG più elevato della media, quindi il consiglio è quello di farne richiesta solo se si necessita di denaro urgente.

 Voto: 3.3 /5  (3 voti)
I